Cerca

Visite

Tot. visite contenuti : 373964

Gli inizi cinematografici di Olmi

Il ben noto regista Ermanno Olmi ha ricevuto il premio Chiara alla carriera, nel pomeriggio del 24 marzo scorso a Luino.  La stampa locale ha dato la notizia con articoli vari che ne hanno ricordato soprattutto  i tanti traguardi  cinematografici  raggiunti e quei film che lo hanno fatto entrare nella storia del cinema.  Controcorrente su un settimanale locale  ho invece ricordato gli inizi di quella brillante carriera che lo hanno visto sul nostro lago Maggiore …  soprattutto sulla sponda piemontese.

Per quanto riguarda la nostra sponda – povera  ahimè! anche in questo caso -  quasi nulla ho trovato nei suoi ricordi pubblicati in alcuni testi; solo ho trovato (ma non l’ho inserito nell’articolo perché poco significativo)  un suo ricordo . Così si legge in E. Olmi, RAGAZZO DELLA BOVISA, MONDADORI 2004 e 2013. " Dopo il viaggio in treno, un tratto di lago attraversato sul battello. Arrivammo in colonia ch’era quasi notte” :  quindi da Milano era arrivato a Laveno con le F.N.M., poi  il viaggio in battello o traghetto per recarsi a Pallanza .Tutto qui!

Leggete qui