Cerca

Visite

Tot. visite contenuti : 431130

WEBVAGANDO 21

Ancora webvagando sul sito de “Il torinese” ho trovato quest’altro articolo che riguarda un edificio dalla forma curiosa che si trova a Torino. E’ opera dell’architetto piemontese Alessandro Antonelli (Ghemme 1898 – Torino 1888) noto soprattutto perché a Torino costruisce anche la Mole Antonelliana, prima sinagoga, ora Museo del Cinema. Molte sue opere però anche a Novarese e nel novarese. Antonelli morì nel 1888 e fu sepolto nel cimitero di Maggiora; lo scrittore Sebastiano Vassalli gli ha dedicato un libro, Cuore di pietra. Qui a lato la cupola di San Gaudenzio in Novara, ( alta m. 121, realizzata tra il 1841 e il 1878) da lui progettata: è la costruzione in mattoni più alta al mondo, un vero capolavoro dell’ingegneria italiana.