Cerca

Visite

Tot. visite contenuti : 349563

A Laveno un'ardita cabinovia

 

Così veniva  titolato nel  lontano 1965 un articolo a firma “f.c..” ( probabilmente il varesino Fulvio Campiotti)  che sulla rivista LE VIE D’ITALIA, organo del T.C.I , scriveva di quella cabinovia che, inaugurata da pochi mesi,  rappresentava una bella novità nel panorama turistico della nostra provincia. Ricordiamo quindi qui quella cabinovia o funivia, ormai quasi cinquantenaria  che da sempre costituisce una bella realtà turistica della nostra sponda lombarda del Verbano, apprezzata – ahimè! –soprattutto dai turisti stranieri.

Copertina rivista pagina A pagina B pagina C